Dove Siamo

Il B&B Duca di Uzeda si trova nel cuore del barocco catanese in pieno centro storico.

Basta uscire per sentirsi immediatamente immersi in uno dei luoghi più suggestivi della città: la porta Uzeda, la più importante porta di ingresso dal mare; gli “archi della marina”, costruiti nel XIX secolo come viadotto ferroviario e la villa Pacini che raccorda, in maniera semplice, l’antico al nuovo.

Superata porta Uzeda ci si immette nella piazza Duomo, antica Platea Magna, ricostruita, dopo il 1693, rispettando l’asse viario originario. Via Etnea (via Uzeda), via Garibaldi (via di San Filippo), via Vittorio Emanuele II (via di San Francesco), via dei Crociferi sono, ancora oggi, il centro vitale e più genuino della città e custodiscono quanto di più raffinato l’estro creativo degli artisti siciliani potesse progettare e realizzare.

Nei primi giorni di febbraio Catania ossequia la sua patrona, Agata, con una straordinaria festa considerata la terza festa religiosa più importante nel mondo.

Passeggiando per le vie intorno al B&B si possono ammirare, quasi nascosti, piccoli gioielli architettonici liberty e Decò ma anche le Terme dell’Indirizzo (terme ebraico-bizantine), il Castello Ursino, costruito da Federico II di Svevia, oggi sede le Museo Civico; l’anfiteatro romano, il secondo anfiteatro più grande al mondo dopo il Colosseo; il teatro Massimo dedicato al “Cigno di Catania” Vincenzo Bellini.

Il B&B Duca di Uzeda risiede nel cuore della Movida catanese: a pochi passi troverete tradizionali osterie (putie), ristoranti caratteristici, wine bar discoteche e quant’altro per trascorrere a proprio piacimento le vostre serate.

A pochi passi, inoltre, si trova  il terminal bus Alcalà/Borsellino che collega facilmente l’aeroporto, la stazione, e da cui partono le principali linee di pullman per le altre città siciliane.

 


Our Certificate